Libri su Istanbul

Una selezione di libri su Istanbul

Libri su Istanbul

Orhan Pamuk

libri su Istanbul

Si deve partire da questo fecondo e pluripremiato scrittore per parlare di libri su Istanbul.

Istanbul di Orhan Pamuk

Istanbul di Orhan Pamuk questo libro di memorie private, la vita dell’autore, dalla sua infanzia all’età adulta momento in cui prende la decisione di diventare scrittore, attraversa la storia della città con la perizia del documentarista. Affronta il passato, il dilemma Occidente/Oriente. L’occidentalizzazione della città per diventare moderni. Ma tutto in bianco e nero, come le fotografie, che fanno da compendio al testo, la malinconia, l’huzun, intesa come perdita di un passato glorioso e la paura per un futuro nebuloso. I racconti di viaggiatori illustri,per lo più occidentali, quello che hanno amato di Istanbul, cosa hanno odiato e soprattutto quello che non hanno capito. Un ritratto maestoso di una città leggendaria.

Il museo dell'innocenza di Istanbul di Orhan Pamuk

Il museo dell’innocenza di Orhan Pamuk Il primo libro scritto dopo la vincita del Nobel per la letteratura nel 2006. Non solo una storia d’amore, ma il racconto di un’ossessione che scandisce l’intera vita del protagonista. Tutta la sua esistenza verrà stravolta dopo l’incontro folgorante con Fusun, il passato cessa di avere significato, il prima non esiste più. Ogni azione è proiettata alla ricerca di questo amore, perduto troppo presto. Il museo che Kemal crea è la glorificazione di questa donna, ma anche seppur per via indiretta la glorificazione di Istanbul, della sua storia e della sua vita quotidiana. Pamuk è parte integrante della narrazione; egli ha conosciuto personalmente Kemal e la sua storia gli è stata racconta dal protagonista stesso. Da questo libro l’autore crea lo splendido museo dell’innocenza, visitabile a Istanbul.

Il signor Cevdet e i suoi figli di Orhan Pamuk

Il signor Cevdet e i suoi figli di Orhan Pamuk Una saga familiare che racconta la vita di tre generazioni e un secolo di storia turca. Il Signor Cevdet, è un piccolo bottegaio in una Istanbul dei primi del Novecento, ma è anche musulmano, e per ogni buon musulmano all’epoca è considerato disdicevole praticare il commercio. Ma lui continua per la strada e in poco tempo, il successo e la ricchezza arrivano. Crollano vecchi modi di pensare insieme all’impero ottomano. Nel 1923 Ataturk crea una nuova Turchia e il signor Cevdet lascia la sua buona attività ai figli, come i figli la lasceranno ai loro. Una viaggio in una famiglia, un viaggio in una città che si trasforma costantemente.

Una famiglia turca di Iran Orga

Una famiglia turca di Iran Orga Uno splendido romanzo autobiografico, che narra le vicende di una famiglia dell’altra borghesia di Istanbul,attraverso la caduta dell’impero ottomano, la Prima Guerra mondiale e la perdita di tutti i propri privilegi economici e sociali, fino alla povertà più estrema e di nuovo la ricerca di un futuro migliore. Il romanzo presenta vari piani di lettura, oltre alla vicenda personale dell’autore: la storia turca del XX secolo, i numerosi personaggi secondari che con le loro apparizioni descrivono interamente la città. Irfan Orga, è oggi riconosciuto come uno dei massimi esponenti della letteratura turca del Novecento.

La bastarda di Istanbul di Elif Shafak

La bastarda di Istanbul di Elif Shafak L’autrice è stata definita da Orhan Pamuk, la migliore scrittrice turca nell’ultimo decennio (2007) il romanzo tratta un tema molto doloroso e dibattuto in Turchia, e non solo, il rapporto tra armeni e turchi. La narrazione parte dall’incontro tra due giovani donne a Istanbul. Armanoush, di origine armene, alla ricerca delle sue radici, e Asya, turca di Istanbul. Il loro incontro cambierà le loro vite. Elif Shafak tratta con delicatezza un tema gravoso e mai risolto, la questione armena e il genocidio armeno nel 1915. A cui è seguito un doloroso e atroce negazionismo.

Lonely Planet Istanbul

Lonely Planet Istanbul. Con carta estraibile La mia guida preferita, quella che dopo ogni viaggio non è in buone condizioni, ma racconta più di quello che si trova nelle sue pagine. La guida che, quando riposa nella libreria, evoca viaggi ed emozioni passate

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ti potrebbe interessare

Ciao, sono Paola, lettrice da sempre e viaggiatrice da molto. Libri e viaggi, più che passioni per me sono due vere ossessioni.

I miei articoli pubblicati su riviste e online.

 

 

Una valigia piena di libri

unavaligiapienadilibri@gmail.com

close

Ricevi gli articoli via mail

Privacy Policy Cookie Policy